Schermata 2020 04 30 alle 15.17.32   Schermata 2020 04 30 alle 15.24.33   Schermata 2020 04 30 alle 15.23.57   Schermata 2020 04 30 alle 15.25.23   Schermata 2020 04 30 alle 15.24.49   Schermata 2020 04 30 alle 15.25.06

Gulliver al Festival Micron 2015

Starting on 13.11.2015 22:00
Categories: Controluce, Opera
Tags: Gulliver, micron
Hits: 2367

gul2 GULLIVER – ou l'ombre de l'homme montagne
Opera in un atto liberamente tratta dal romanzo di Jonathan Swift

ven 11 novembre  Teatro Nuovo TORINO
ore 11:00 (per le scuole) e 21:00 (per tutti)

Controluce / Biamonte / Boulouris 5
versione per ensemble di cinque strumentisti e due voci.
Adattamento di Bruno Moretti per Boulouris 5

musica Bruno Moretti
testo Rosa Mogliasso

messinscena CONTROLUCE Teatro d'Ombre/Francesco Biamonte
sagome originali Cora De Maria, light design Simona Gallo.
Produzione: Théâtre L'Echandole, Yverdon, CH

micron2015INTERPRETI
Gulliver - Francesco Biamonte, basso-baritono e attore
L'Imperatrice, il Ministro, la Fortuna, la Ragazza gigante - Leana Durney, soprano
Ensemble BOULOURIS 5:
Eléonore Giroud, violino
Jean-Samuel Racine, clarinetto
Anne Gillot, clarinetto basso
Ignacio Lamas, chitarra
Jocelyne Rudasigwa, contrabbasso
Ombre:
Cora De Maria, Marco Intraia, Alberto Jona, Jenaro Meléndrez Chas
Tecnica: Simona Gallo
supporto tecnico Michele Ravera

Gulliver è forse il viaggiatore della letteratura più famoso al mondo: le sue avventure tra uomini minuscoli o giganti, cavalli filosofi e isole sconosciute su cui naufragare non hanno bisogno di presentazioni.
Ma in questo nuovo allestimento Gulliver prende vita in mezzo ad un teatro d'ombre multicolori, e canta e narra delle sue curiose avventure.
Tutto questo grazie all'idea di Controluce Teatro d'Ombre, celeberrima compagnia torinese specializzata in questo genere teatrale delicatissimo e magico, che ha girato il mondo coi suoi numerosi spettacoli. Questo Gulliver è la loro ultima creazione: nata nel 2011 in una prima versione a schermo unico commissionata dall'Orchestra Regionale Toscana, si è poi trasformata in uno spettacolo più articolato e coinvolgente, grazie al lavoro congiunto del compositore Bruno Moretti (già collaboratore di Nino Rota) che ne ha fatto una trascrizione per il versatile quintetto di Losanna dei Boulouris 5, a cui si sono unite le voci di due istrionici cantanti/attori svizzeri. Tutti prendono parte attivamente alla narrazione, tutti vengono risucchiati e "cambiati" dal magico mondo di luci e ombre in cui la vicenda prende forma, sempre all'ombra -appunto- dell'uomo montagna, grande eroe della letteratura mondiale, esploratore comico e stupefatto dell'umanità.
Siamo davvero felici di offrire al nostro pubblico questo spettacolo insolito e coinvolgente, che si presta a diversi livelli di lettura, e può dunque piacere tanto ai piccoli quanto ai grandi.


We use cookies to provide you with a seamless and comfortable user experience on our website.
By continuing to navigate this site you agree to the cookie policy. Learn more about cookies on our Cookie Policy page.